lavatrice con sopra vasetti

Come risparmiare facendo il bucato

Seguendo questi semplici consigli durante il lavaggio si può prolungare la vita dei capi, oltre a risparmiare acqua ed elettricità.

Il risparmio continua ad essere un argomento al quale va prestata attenzione. Un modo per moderare le spese si presenta nel momento in cui dobbiamo lavare i panni.

Questo breve articolo elencherà una serie di punti chiave per risparmiare elettricità, acqua e denaro su detersivi e altri prodotti per lavare i vestiti.

1. Risparmia elettricità e acqua

Utilizzare l’acqua a basse temperature. 

Secondo gli esperti, circa il 90% dell'energia utilizzata per lavare i panni in lavatrice viene spesa per riscaldare l'acqua. Il consumo, però, può essere ridotto utilizzando meno acqua o utilizzando acqua più fredda.


A meno che non si debbano lavare capi molto sporchi – ad esempio con macchie di grasso – è sufficiente acqua tiepida o fredda. Regolando la temperatura da calda a tiepida, il risparmio energetico sarà percepibile poiché il ciclo di lavaggio a 90 gradi consuma quasi il doppio dell'energia di quello a 60 gradi, e quattro volte di più di quello a 40 gradi.

2. Non riempire la lavatrice in eccesso.

Nelle istruzioni del tuo elettrodomestico troverai il peso massimo dei capi che possono essere messi in ogni lavaggio. Per calcolarlo meglio, il bucato dovrebbe essere pesato prima di iniziare il processo (alcune lavatrici pesano il bucato nel cestello).


Ricordati di non attivare la lavatrice solo per pochi indumenti: sfrutta ogni lavaggio, non azionare la lavatrice senza che questa non sia completamente piena, facendo attenzione a lasciare uno spazio di circa 10 centimetri tra i panni e il cestello per far scorrere l'acqua durante il ciclo.

dosaggio detersivo

3. Detersivo, quello giusto: utilizzare sempre detersivo di qualità.

Liquido, in polvere o in pastiglie, il detersivo deve essere di qualità. 

Forse il più conveniente è quello liquido, poiché fa lavorare meno la lavatrice; quelli solidi, invece, possono essere diluiti in acqua prima di inserirli nella cestello.


Se i capi presentano macchie difficili come frutta, cioccolato o ruggine, è consigliabile pre-trattare con un prodotto specifico. Una volta trattata la macchia, i vestiti vengono messi in lavatrice insieme al resto della biancheria.


Per pretrattare puoi usare la saponetta di Marsiglia Almacabio, oppure creare una "pappetta" di acqua e Bianco smacchia con percarboanto.


Ricorda di utilizzare sempre le dosi consigliate in base alle tue esigenze poiché abbondare non renderà i tuoi capi più puliti, anzi: più sapone equivale a maggiori spese e risultati peggiori. Una quantità eccessiva di detersivo, infatti, rende difficile il risciacquo.


Per quanto riguarda l'ammorbidente, invece, se utilizzato in grandi quantità può macchiare i capi. Per questo motivo, detersivo e ammorbidente devono essere adeguatamente dosati in base al grado di sporco dei capi, al loro volume e alla durezza dell'acqua. 
Per saperne di più su il dosaggio dei detersivi leggi l'articolo: Come scegliere il giusto dosaggio in lavatrice.

4. Lavare i propri vestiti quando è effettivamente necessario

Il lavaggio frequente dei capi finisce per rovinarli. 

Possiamo, però, mantenerli come nuovi per molti anni se viene prestata la giusta attenzione, anche lavandoli in lavatrice.


Gli indumenti più piccoli, come fazzoletti,intimo o calzini, vanno lavati dentro un sacco a rete. Sembra una cosa scontata, ma non mischiare i capi colorati con quelli bianchi. Quando acquisti un capo colorato nuovo, devi lavarlo separatamente dal resto.

Segui le istruzioni in base al tessuto degli indumenti. Scopri come leggere le etichette degli abiti nel nostro articolo: Come leggere le etichette dei nostri vestiti?

Se non è possibile seguire le esatte istruzione del singolo capo, perché vengono lavati tutti insieme, utilizza sempre la temperatura più bassa.


Inserisci i capi in buone condizioni: bisogna prestare attenzione quando si inseriscono nella macchina capi senza orli o con qualche strappo o scucitura perché possono sfilacciarsi, andando a danneggiare il capo e, a volte, anche la lavatrice.

etichetta capi per lavatrice

5. Mantieni la lavatrice in buone condizioni

Si consiglia sempre di rimuovere i bottoni un po' allentati o qualsiasi oggetto che possa staccarsi durante il lavaggio. Controlla bene anche le tasche, per evitare che monete, forcine, fazzoletti o piccoli oggetti finiscano all’interno dell’elettrodomestico. Poiché tutti questi oggetti, per quanto piccoli possano essere, possono causare un guasto alla lavatrice, la quale andrebbe poi riparata o addirittura sostituita.

Mantenere i filtri puliti: il calcare aumenta il consumo di energia del 20%, oltre a distruggere le parti interne e/o ingranaggi della lavatrice.


ENTRA NELLA CASA DEL BENESSERE


Il nostro gruppo Facebook dove trovi video e post su Benessere, consigli sulla detergenza ecologica e cosmetici ecobio.



La casa del Benessere Almacabio

6. Riduci le spese durante la stiratura

È possibile risparmiare non solo con l'utilizzo della lavatrice, anche la stiratura consuma molta elettricità. Puoi spendere meno seguendo alcuni piccoli accorgimenti: 

- Stirare quanti più indumenti possibile nella stessa giornata, poiché l'accensione e il raggiungimento di una temperatura elevata è ciò che consuma più energia.
- Dopo aver staccato la spina, puoi sfruttare il calore residuo per stirare piccoli capi come mutandine, calzini, tovaglioli... 


7. Acquista i prodotti in abbonamento (dal 5% al 30% sconto)

Acquistando i prodotti Almacabio in abbonamento potrai risparmiare dal 5% al 30% in base al prodotto. 

Scopri adesso come funziona il programma Abbonati & Risparmia di Almacabio.


Il Sapone di Marsiglia è uno dei detergenti più antichi che si conoscano. Affidabile ed efficace nel trattare le macchie miste su ogni tipo di biancheria, pulisce i capi donando loro un profumo inconfondibile. Indicato per rimuovere l'odore di sudore dai capi tecnici e sportivi.

  • Azione igienizzante
  • Attivo su ogni genere di macchia
  • Previene la formazione di calcare e depositi
  • Protegge le parti metalliche della lavatrice
Torna al blog